Vaping Facts, una campagna di sensibilizzazione europea sui vantaggi dello svapo

Una campagna di sensibilizzazione europea volta a educare i fumatori sui vantaggi dello svapo in termini di salute e di riduzione del rischio rispetto al tabacco combustibile: è lo scopo di Vaping Facts.

L’iniziativa lanciata il 25 aprile da IEVA – Independent European Vape Alliance – si pone come obiettivo quello di promuovere una cultura più consapevole sul fumo digitale, allo scopo di ridimensionare il fenomeno del tabagismo e incoraggiare i fumatori di sigaretta a votarsi a soluzioni più salutari come la ecigarette.

Vaping Facts, perché una campagna di informazione dedicata allo svapo

L’associazione stessa, del resto, si pone come scopo quello di unire associazioni nazionali, aziende, produttori e grossisti da tutta Europa nella mission di contribuire alla riduzione del rischio da fumo per la salute pubblica.

L’idea dietro la campagna Vaping Facts parte dalla constatazione che molti fumatori sono ancora all’oscuro dei vantaggi offerti dalle garette elettroniche, nonostante sempre più studi mettano in evidenza i benefici del fumo freddo per la salute dei fumatori.

Leggi anche: Perché svapare è meglio di fumare? 5 motivi per passare alla sigaretta elettronica

Sigaretta elettronica e riduzione della dipendenza da fumo: esempi virtuosi

La Commissione Europea si è espressa in tal senso riportando i fatti in maniera diretta e senza indorare la pillola:

Il consumo di tabacco è il più grande rischio evitabile per la salute, nonché causa più significativa di morte prematura nell’UE, responsabile di quasi 700.000 decessi ogni anno. Circa il 50% dei fumatori muore prematuramente”.

Dustin Dahlmann, presidente di IEVA, rincara la dose riportando gli esempi virtuosi di UK e Nuova Zelanda, dove le campagne governative in favore della sigaretta elettronica stanno già dando frutti:

Gli ultimi sviluppi in Nuova Zelanda e nel Regno Unito sono esempi di politiche di salute pubblica progressiste e illuminate. I leader politici e della sanità pubblica dovrebbero dare un’occhiata da vicino a questi risultati. Lo svapo può dare un contributo significativo alla riduzione dei tassi di diffusione del fumo“.

Leggi anche: Sigarette elettroniche e monossido di carbonio

Vaping Facts, cambiare stile di vita partendo dalla conoscenza

Lo scopo di Vaping Facts è quindi quello di fare chiarezza, perché la decisione di cambiare stile di vita non può concretizzarsi senza una più accurata conoscenza della situazione, con i suoi vantaggi e svantaggi.

Secondo IEVA, il motivo per il quale molti fumatori di sigaretta esitano a lasciarsi alle spalle le classiche bionde è la diffusione di informazioni contraddittorie – se non dichiaratamente negative – rilasciate da molti organi governativi sulle conseguenze dello svapo per la salute.

vaping facts campagna europea svapo

IEVA ha quindi coinvolto un team di ricercatori di diverse provenienze incaricandoli di analizzare gli studi pubblicati in precedenza sull’argomento fumo freddo e impatto sulla salute, mettendo in evidenza in questa pubblicazione come molti degli studi che bocciavano la sigaretta elettronica fossero metodologicamente imperfetti.

Laddove è chiaro che qualsiasi succedaneo al fumo tradizionale non è comunque una boccata di aria fresca, non si può negare che la pratica dello svapo riduca notevolmente i fattori di rischio rispetto alla sigaretta classica, oltre ad essere il metodo più efficace per smettere del tutto con il fumo e la dipendenza da nicotina. Per approfondimenti, la campagna di sensibilizzazione di IEVA si svolgerà sui canali media dell’associazione.

Leggi anche: La sigaretta elettronica è 100 volte meno dannosa della sigaretta di tabacco, cosa dice la scienza

Correlati

Ultime notizie

IQOS Iluma: gusti disponibili per i Terea Smartcore Stick

L’attesa è finita! I dispositivi IQOS Iluma sono disponibili in Italia: ecco tutti i gusti disponibili per i Terea Smartcore Stick.

Fiere dello Svapo 2023: 3 eventi da non perdere in Italia

Tra esposizioni internazionali ed eventi dedicati alla ricerca e sviluppo, ecco 3 Fiere dello Svapo nostrane da non perdere nel 2023.

Nuova Zelanda: niente sigarette a chi è nato dopo il 2008, sì allo svapo

Niente tabacco in Nuova zelanda per i nati dopo il 2008. Sanzioni severissime per i trasgressori, sigarette elettroniche escluse dalla manovra.

Aromi natalizi: 7 liquidi per sigaretta elettronica da svapare questo Natale

Per rendere unica l’atmosfera festiva, non c’è niente di meglio di una selezione di eliquid natalizi! Ecco i migliori da gustare in occasione del Natale 2022.

Svapo e tasse: l’UE propone di tassare le ecigarette alla stessa maniera delle classiche bionde

Svapo e tasse: analizziamo la recente proposta di modifica della normativa sulla tassazione del tabacco. Ecigarettes e riscaldatori ne verrebbero pesantemente colpiti.

Aumento sigarette 2023: crescono le accise sui prodotti del tabacco

Aumenta di 20 centesimi il costo di ogni singolo pacchetto di sigarette, mentre le tassazioni sulle sigarette elettroniche rimangono invariate.