Neostick Glo, come sono fatti, quanto costano e che gusti ci sono

Grazie alla comodità di utilizzo e al prezzo estremamente competitivo, Glo è una delle soluzioni più popolari tra gli amanti dei riscaldatori di tabacco. L’utilizzo di speciali cartucce dette Neostick Glo e il sistema di riscaldamento detto Induction Heating Technology, permette di riscaldare ad alte temperature il tabacco presente negli stick senza bruciarlo, riducendo drasticamente l’intake di sostanze nocive assunte normalmente con le sigarette a combustione.

In questo articolo ci concentreremo proprio sui Neostick, analizzando come sono composti, cosa contengono e quali gusti sono disponibili in Italia e all’estero.

Neostick Glo, come sono fatti?

Le cartucce utilizzabili nei dispositivi Glo prendono il nome di Neostick. All’aspetto si presentano come lunghe sigarette molto sottili, contenti tabacco sminuzzato – più precisamente Dunhill dal taglio reale – avvolte in un materiale che ne impedisce la combustione, favorendone invece l’utilizzo all’interno del riscaldatore. Non è possibile utilizzare le neostick come fossero classiche sigarette, così come non è possibile consumare stick di altre case produttrici con un dispositivo Glo.

La temperatura di riscaldamento dei dispositivi Glo è di circa 250° C. Una speciale funzione del dispositivo permette l’utilizzo in modalità boost, per un aroma più intenso e concentrato.

Leggi anche: HEETS, quali gusti sono disponibili e quali i migliori?

Quanta nicotina nei Neostick Glo?

In media un neostick Glo contiene una concentrazione di nicotina pari a circa a 0,5 mg, in linea con il contenuto di nicotina presente negli stick per gli altri dispositivi per tabacco riscaldato, come ad esempio i dispositivi IQOS.

Quanto costano i Neostick Glo?

Un pacchetto da 20 neostick ha un costo approssimativo di 3,50€.

Leggi anche: IQOS e GLO a confronto: chi vincerà?

Neostick Glo, che gusti ci sono?

Uno dei vantaggi dei dispositivi Glo è l’ampia gamma di aromi disponibili in Italia per i neostick: ben 10 differenti. È possibile dividere i gusti disponibili in tre categorie: tabaccosi, mentolati e aromatizzati.

Leggi anche: iQos Glo e Ploom, riscaldatori di tabacco a confronto

Aromi tabaccosi per Neostick Glo

Si tratta del gruppo di aromi più classico, generalmente apprezzato da tutti quelli che cercano un’esperienza di fumo freddo più autentica e più vicina a quella del fumo tradizionale. I gusti disponibili in questa categoria sono tre:

  • Classic Tobacco, per un’esperienza di tabacco medio-alta con una buona intensità.
  • Terracotta Tobacco, per un aroma più cremoso dai sentori di tabacco delicati.
  • Golden tobacco, per un’esperienza equilibrata nella quale è possibile apprezzare l’aroma di tabacco senza che risulti troppo forte.

Aromi mentolati per Neostick Glo

Poiché il ban sulle sigarette al mentolo, approvato in Unione Europea nel maggio 2020, non si applica agli stick per il fumo freddo, è possibile godersi ben tre gusti mentolati con il proprio dispositivo Glo.

  • Arctic click, il gusto più fresco disponibile, per un’intensa esperienza di mentolo.
  • Beryl click, un tabaccoso dai sentori delicati con una capsula al mentolo attivabile con un click.
  • Arctic blue mix, una miscela di tabacco pregiato arricchita da una capsula al mentolo che, quando attivata, rilascia un intenso aroma rinfrescante.

Stick aromatizzati per Glo

L’ultimo gruppo di aromi disponibili per Neostick Glo è una selezione di tabaccosi dotati di una capsula che, all’attivazione, rilascia intensi sentori floreali o fruttati. I gusti disponibili in questa categoria sono quattro.

  • Scarlet click, a base di frutti rossi per un aroma di intensità media.
  • Tropic Click, dagli intensi sentori agrumati.
  • Red Click, per un aroma fruttato dai sentori di mela, molto equilibrato.
  • Scarlet Green Mix, una combinazione di frutta e mentolo che, ai sentori fruttati, aggiunge un delicato effetto rinfrescante.

Aromi per Neostick Glo non disponibili in Italia

neostick glo aromi

Se dovessi trovarti all’estero, potresti approfittarne per provare gli aromi per Neostick Glo introvabili in Italia e più o meno apprezzati tra i follower nostrani. Sono per lo più reperibili in Russia, e si tratta di:

  • Tropic Berry Mix, dall’etichetta viola screziata di giallo, ha una base tabaccosa con lievi sentori di frutta esotica. La presenza di due capsule attivabili con un click aggiungono rispettivamente un sentore di menta fruttata e un lieve aroma agrumato.
  • Tropic Loot, dall’etichetta di un giallo acceso, per un’esperienza dai sentori di cocco molto intensi.
  • Ruby Boost, dall’etichetta rossa e verde per un aroma mentolato molto equilibrato e godibile.
  • Bright Tobacco, dall’etichetta che ricorda il legno, è uno dei più apprezzato. Presenta una base di tabacco simile alla miscela Terracotta con lievi accenti fruttati di pesca.
  • Berry Click, dall’etichetta blu scuro, presenta una base di tabacco con una capsula attivabile ai frutti rossi dal profumo molto autentico.
  • Fruit Click, dall’etichetta di un viola-blu screziato, presenta sentori molto intensi di frutta con una capsula attivabile che aggiunge una punta di mentolo. L’aroma è molto marcato e potrebbe infastidire i fumatori meno abituati.

Leggi anche: Aromi del tabacco riscaldato, quali sono e come sceglierli

Correlati

Ultime notizie

IQOS Iluma: gusti disponibili per i Terea Smartcore Stick

L’attesa è finita! I dispositivi IQOS Iluma sono disponibili in Italia: ecco tutti i gusti disponibili per i Terea Smartcore Stick.

Fiere dello Svapo 2023: 3 eventi da non perdere in Italia

Tra esposizioni internazionali ed eventi dedicati alla ricerca e sviluppo, ecco 3 Fiere dello Svapo nostrane da non perdere nel 2023.

Nuova Zelanda: niente sigarette a chi è nato dopo il 2008, sì allo svapo

Niente tabacco in Nuova zelanda per i nati dopo il 2008. Sanzioni severissime per i trasgressori, sigarette elettroniche escluse dalla manovra.

Aromi natalizi: 7 liquidi per sigaretta elettronica da svapare questo Natale

Per rendere unica l’atmosfera festiva, non c’è niente di meglio di una selezione di eliquid natalizi! Ecco i migliori da gustare in occasione del Natale 2022.

Svapo e tasse: l’UE propone di tassare le ecigarette alla stessa maniera delle classiche bionde

Svapo e tasse: analizziamo la recente proposta di modifica della normativa sulla tassazione del tabacco. Ecigarettes e riscaldatori ne verrebbero pesantemente colpiti.

Aumento sigarette 2023: crescono le accise sui prodotti del tabacco

Aumenta di 20 centesimi il costo di ogni singolo pacchetto di sigarette, mentre le tassazioni sulle sigarette elettroniche rimangono invariate.