I migliori liquidi per pod mod 2022

Quali sono i migliori liquidi per pod mod di quest’anno? Come scegliere e trovare quello che meglio si adatta al nostro modo di svapare?

Se siete curiosi di sapere quali sono i trend che spopoleranno da qui a qualche mese, qui abbiamo fatto una selezione dei migliori liquidi per pod mod confrontando i volumi delle vendite e le opinioni degli utenti.

Cos’è una pod mod

Prima di partire nell’elencare gli e-juice più diffusi, vogliamo fare una piccola parentesi sulle pod mod e sul loro utilizzo.

Cos’è infatti una pod mod? Si tratta di una particolare sigaretta elettronica, adatta soprattutto per neofiti o per amanti della semplicità, costituita da una pod, dall’inglese capsula, che contiene il liquido da svapare e la resistenza che ne permette la vaporizzazione, e da una mod, ossia la batteria che alimenta il circuito.

Le pod possono essere sia chiuse, e quindi non ricaricabili ma già pronte all’uso con il liquido preconfezionato all’interno, oppure “ricaricabili”, ossia è lo svapatore a decidere quale aroma caricare all’interno della testina, con maggiori possibilità di scelta.

Ne esistono di svariati tipi e forme, ma le pod mod rispondono principalmente all’esigenza di avere un dispositivo pratico, che non richieda particolare manutenzione e che sostituisca in tutto e per tutto la sigaretta tradizionale: insomma, per averla sempre in tasca e non preoccuparsi di altro.

Quali sono i liquidi per pod mod più indicati?

Proprio per la particolare conformazione delle pod mod, quando si sceglie un liquido per questa tipologia di dispositivi bisogna fare attenzione a quali sono più indicati.

Poiché le resistenze all’interno delle cartucce non sono rigenerabili, bisognerà prediligere liquidi che non le attacchino né le corrodano, onde evitare di dover sostituire troppo frequentemente la testina.

I migliori liquidi per pod mod quindi sono quelli poco densi, ossia abbiano un basso contenuto di glicerina vegetale. I più diffusi sono quelli con dicitura “50/50” e preferibilmente sintetici, che non contengano tabacco organico che macchia irreparabilmente le resistenze. Sì ai liquidi con base neutra fluida e acqua bidistillata o con glicole propilenico al posto della glicerina, mentre da evitare i “70/30” o i liquidi per il cloud chasing.

Migliori liquidi per pod mod chiuse

Migliori liquidi per pod mod chiuse

Veniamo dunque a una panoramica aggiornata dei migliori liquidi per pod mod, analizzando prima quelli destinati alle cartucce non ricaricabili.

GEEK BAR

Tra i più gettonati per il tiro di guancia dall’inizio dell’anno troviamo la Geek Bar che è un disposable: in questo caso non c’è nemmeno da cambiare la testina, perché si tratta di un dispositivo interamente usa e getta.

Con aromatizzazioni fruttate – anguria, fragola, banana, mirtillo, mango, mela verde e pesca -, caratterizzate da un retrogusto mentolato molto fresco, le Geek Bar consentono un cospicuo numero di puff, 575 per ogni dispositivo, e nei 2,4 ml di liquido sono disciolti di sali di nicotina pari al 2%.

VEEV

Anche VEEV di Philip Morris ha incontrato il favore del pubblico con la sua ampia gamma di pod intercambiabili. Ai gusti tabaccosi, mentolati o fruttati corrispondono sette aromatizzazioni differenti, tutte con concentrazione di nicotina da 9 o da 18 mg/ml.

L’intensità dei sapori e la possibilità di regolare dall’app la dimensione della nuvola di vapore emessa, portano le pod di VEEV a essere tra quelle più apprezzate da chi sceglie un dispositivo accattivante ma comodo e pulito.

Leggi anche: Alla scoperta di VEEV, cosa devi sapere sulla sigaretta elettronica Philip Morris

VUSE ePOD2

La sigaretta elettronica della British American Tobacco presenta cinque aromatizzazioni precaricati in pod che non richiedono, come le altre a sistema chiuso, manutenzione.

Il migliore rimane il Golden Tobacco, un gusto classico ottenuto da una miscela di aromi tabaccosi, ideale per chi vuole ritrovare nello svapo il piacere di una sigaretta tradizionale.

Leggi anche: Sigaretta elettronica Juul, caratteristiche e funzionamento

Migliori liquidi per pod mod ricaricabili

Migliori liquidi per pod mod

Se preferite invece i modelli ricaricabili, ecco una carrellata dei migliori liquidi per pod mod per soddisfare tutti i gusti!

Tobacco Gold by VaporArt

tobacco gold

Prodotto da una delle firme più famose italiane nel mondo dei liquidi per sigaretta elettronica, il Tobacco Gold ha una composizione 50/50 che lo rende affidabile e svapabile con qualsiasi tipo di dispositivo.

Il flacone è da 10 ml, e ne esistono con diversi quantitativi di nicotina: da 0, 4, 8 o 14 mg, a seconda che preferiate un più deciso e intenso sapore tabaccoso oppure che svapiate con l’intento di smettere di fumare.

Venere by Dea Flavor

Dea Venere

C’è ben poco da dire su questo liquido tabaccoso per pod mod: la Dea Flavor suggerisce già nei nomi dei suoi composti la qualità e il piacere dei loro aromi.

Questo liquido ha un gusto pungente ma allo stesso tempo pervasivo che avvolge naso e bocca con le note più gustose del tabacco appena tostato.

Disponibile con quantitativi di nicotina variabili, 0, 4, 14 o 18 mg per 10 ml.

Giallo Sicilia by Dreamods

Giallo Sicilia

Per gli amanti dei gusti fruttati, che lasciano in bocca un sapore fresco e gradevole, questo è letteralmente un e-juice tra i migliori liquidi per pod mod.

La miscela dolce e leggera fa sì che non ci si stanchi mai di assaporarne il retrogusto agrumato. Anche qui la nicotina è variabile, da 3, 6, 9, 15 mg in flaconcini da 10ml.

RY4 by Flavourart

RY4 FlavourArt Aroma Concentrato 10 ml | Svapoebasta

L’azienda è una delle più gettonate in Italia, anche grazie alla vasta gamma di scelta dei suoi prodotti. Il RY4 rappresenta forse l’essenza della semplicità e del gusto, che miscela sapientemente gli aromi di tabacco, caramello e vaniglia. Qui si può scegliere tra 0, 4.5, 9 o 18 mg di nicotina in soluzione.

Mint Mental by 4Smoke

image

Nella nostra lista non poteva mancare un mentolato dalla forte suggestione olfattiva e visiva, dato che richiama da vicino le omonime caramelle balsamiche.

Si può decidere se acquistarlo senza nicotina o con 8mg per flacone.

Moka by Suprem-e

Moka Suprem-e Liquido Pronto 10ml | Svapoebasta

Nostalgici del caffè e sigaretta? Niente paura, questo liquido sostituirà entrambi con il doppio del piacere.

Il Moka infatti miscela l’aroma del caffé con quello del tabacco, ideale per le pod mod e per uno stile di svapo che mira alla semplicità e alla praticità.

Anche in questo caso si può optare per aggiungere o meno 3, 6, 9 e 12 mg di nicotina.

Leggi anche: Eliquid France, Top 10 migliori liquidi di sempre

Correlati

Ultime notizie

IQOS Iluma: gusti disponibili per i Terea Smartcore Stick

L’attesa è finita! I dispositivi IQOS Iluma sono disponibili in Italia: ecco tutti i gusti disponibili per i Terea Smartcore Stick.

Fiere dello Svapo 2023: 3 eventi da non perdere in Italia

Tra esposizioni internazionali ed eventi dedicati alla ricerca e sviluppo, ecco 3 Fiere dello Svapo nostrane da non perdere nel 2023.

Nuova Zelanda: niente sigarette a chi è nato dopo il 2008, sì allo svapo

Niente tabacco in Nuova zelanda per i nati dopo il 2008. Sanzioni severissime per i trasgressori, sigarette elettroniche escluse dalla manovra.

Aromi natalizi: 7 liquidi per sigaretta elettronica da svapare questo Natale

Per rendere unica l’atmosfera festiva, non c’è niente di meglio di una selezione di eliquid natalizi! Ecco i migliori da gustare in occasione del Natale 2022.

Svapo e tasse: l’UE propone di tassare le ecigarette alla stessa maniera delle classiche bionde

Svapo e tasse: analizziamo la recente proposta di modifica della normativa sulla tassazione del tabacco. Ecigarettes e riscaldatori ne verrebbero pesantemente colpiti.

Aumento sigarette 2023: crescono le accise sui prodotti del tabacco

Aumenta di 20 centesimi il costo di ogni singolo pacchetto di sigarette, mentre le tassazioni sulle sigarette elettroniche rimangono invariate.