Sigarette elettroniche Jai, i 3 migliori modelli

Una sola mission: fare in modo che i consumatori di classiche sigarette possano smettere di fumare. Senza mezzi termini, le sigarette elettroniche Jai – prodotte dalla cinese JFT – si pongono sul mercato senza la pretesa di supportare un vaping da pro, magari con richieste particolari in termini di potenza e caratteristiche, ma con l’unico scopo di aiutare i fumatori a uscire dalla dipendenza da nicotina.

Di fatto, se i dispositivi Jai non sono la scelta ideale per chi desidera una svapata su misura o magari la possibilità di dedicarsi ad attività come il cloud chasing, essi presentano il grande vantaggio di essere generalmente molto abbordabili in termini di prezzo, in media compreso tra i 19 e i 25 Euro, semplici da utilizzare e reperibili con facilità anche presso i tabaccai. Altro punto a favore, infine, è l’utilizzo con liquidi privi di nicotina.

Leggi anche: Le 6 migliori sigarette elettroniche in commercio

Sigarette elettroniche Jai, 3 modelli da provare

In questo articolo presenteremo le sigarette elettroniche Jai più performanti in termini di caratteristiche e rapporto qualità-prezzo, escludendo i dispositivi monouso, sebbene altrettanto popolari.

1. Q16 Starter Kit

Le recensioni dedicate a questo dispositivo sono quasi universalmente eccellenti: si tratta di un prodotto di buona fattura dal rapporto qualità-prezzo notevole, che in breve tempo ha conquistato una notevole fetta di utenti. Trattandosi di uno starter kit, è una scelta molto pratica per chi si avvicina al mondo del fumo digitale.

Il dispositivo ha in dotazione una batteria J-Easy 9 da 900mAh che permette la regolazione di ben 8 livelli di Voltaggio ed è dotata di un indicatore led a più colori che ne segnala la carica. L’atomizzatore – un cleromizzatore Q16 – utilizza coil da 1.6ohm, mentre la capacità del serbatoio è di 1.9ml. Nella confezione sono presenti anche testine di ricambio e cavo USB per la ricarica.

Leggi anche: Alla scoperta di VEEV, cosa devi sapere sulla sigaretta elettronica Philip Morris

2. Joyetech Ego Box AIO

Uno dei dispositivi più popolari, si tratta di una soluzione All-In-One dal design compatto e disponibile in diversi colori. Essendo un dispositivo AIO, la ecigarette è maneggevole e di semplice utilizzo, ma presenta anche una serie di caratteristiche che lo rendono un gioiellino di tecnologia da non sottovalutare.

In primo luogo, il serbatoio è semplice da caricare ed è dotato di un sistema di sicurezza a prova di bambino che consente di evitare perdite di liquido. La batteria da 2100mAh garantisce carica sufficiente da durare un’intera giornata, e il dispositivo può essere utilizzato senza nicotina.

3. NOVEL kit Ego t 1100mah CE4

Anche in questo caso siamo davanti a un dispositivo che non prevede uso di nicotina. Il dispositivo con una batteria da 1100mAh, meno potente della ecigarette joyetech, quindi, ma ugualmente in grado di supportare le necessità di uno svapatore durante la giornata lavorativa senza rischiare di restare a bocca asciutta, e il livello di carica è segnalato da una luce a led che cambia colore in base alla carica rimasta.

Il design è affusolato, similmente a quello di una sigaretta tradizionale, il che permette di replicare la gestualità cui un fumatore è generalmente abituato. Il livello di liquido nel serbatoio è a vista e la ricarica è effettuabile svitando il tip.

Leggi anche: Sigaretta elettronica Blu: come funziona, vantaggi e svantaggi

Correlati

Ultime notizie

IQOS Iluma: gusti disponibili per i Terea Smartcore Stick

L’attesa è finita! I dispositivi IQOS Iluma sono disponibili in Italia: ecco tutti i gusti disponibili per i Terea Smartcore Stick.

Fiere dello Svapo 2023: 3 eventi da non perdere in Italia

Tra esposizioni internazionali ed eventi dedicati alla ricerca e sviluppo, ecco 3 Fiere dello Svapo nostrane da non perdere nel 2023.

Nuova Zelanda: niente sigarette a chi è nato dopo il 2008, sì allo svapo

Niente tabacco in Nuova zelanda per i nati dopo il 2008. Sanzioni severissime per i trasgressori, sigarette elettroniche escluse dalla manovra.

Aromi natalizi: 7 liquidi per sigaretta elettronica da svapare questo Natale

Per rendere unica l’atmosfera festiva, non c’è niente di meglio di una selezione di eliquid natalizi! Ecco i migliori da gustare in occasione del Natale 2022.

Svapo e tasse: l’UE propone di tassare le ecigarette alla stessa maniera delle classiche bionde

Svapo e tasse: analizziamo la recente proposta di modifica della normativa sulla tassazione del tabacco. Ecigarettes e riscaldatori ne verrebbero pesantemente colpiti.

Aumento sigarette 2023: crescono le accise sui prodotti del tabacco

Aumenta di 20 centesimi il costo di ogni singolo pacchetto di sigarette, mentre le tassazioni sulle sigarette elettroniche rimangono invariate.